SEMI DI CANAGLIA

Là fuori a cura di Francesca Matteoni

12.11.19

È ora di mettersi in viaggio, di lasciare le cose conosciute, di entrare nella casa ignota del mondo. Brughiere, Appennino, fiabe malvage, steppe e luna. Parole che si incontrano e spingono a vagare là fuori, dove il tempo avviene e dimentica.

Letture da William Butler Yeats, Azzurra D’Agostino, Matteo Meschiari, Angela Carter, Giacomo Leopardi.

Musiche: Sonic Youth, “Teenage Riot”; Doomsquad, “Ovoo”; Boards of Canada, “Cold Earth”; Pixies, “Caribou”.