Current track

Title

Artist


Spores

(MONTHLY)

Spores è un programma a cura di Giulio Aldinucci ispirato ai tempi e ai luoghi che viviamo. La campagna senese è il punto in cui si innestano ascolti e suggestioni che lui descrive come “granelli di suono della musica in cui vive”.

A cura di Giulio Aldinucci

Giulio Aldinucci è nato a Siena nel 1981 ed è attivo da anni come compositore negli ambiti della sperimentazione musicale elettroacustica e della ricerca sul paesaggio sonoro.
Ha realizzato sette album usciti per le etichette Karlrecords (D), 99chants (D), Home Normal (UK/J), Time Released Sound (USA), Dronarivm (RUS) e Nomadic Kids Republic (UK/J). Ha inoltre composto cinque EP e sei album collaborativi con The Star Pillow, Ian Hawgood, Francis M. Gri, Francesco Giannico e Pleq pubblicati da Midira (D), Home Normal (UK/J), KrysaliSound (I), Dronarivm (RUS) e Eilean (F).
Oltre alla partecipazione a lavori collettivi, ha composto musica per performance teatrali, video arte e cinema. Ha inoltre contribuito a numerose raccolte, tra le quali l’edizione speciale di The Wire Tapper che celebra l’edizione numero 50 con una selezione dal catalogo ventennale della serie e Sound at Work – Musica Elettronica e Mondo del Lavoro realizzata dal centro di ricerca musicale Tempo Reale.
La sua composizione Mute Sirens ha ricevuto una menzione d’onore al 18° International Electroacoustic Composition Competition Música Viva 2017 (P).
Assieme ad Attilio Novellino, ha lanciato Postcards from Italy. Il progetto consiste in un album pubblicato da Oak Editions (I), un’istallazione e delle performance ad opera del collettivo AIPS e Gianmarco Del Re.
È curatore della sezione Soundscape Practice dell’Archivio Italiano Paesaggi Sonori.

20/01/20

Villa Tereze | Confini

06/11/19

Music for The Change of Season (During The Climate Emergency)