Today's Noise, Tomorrow's Music

 

Today's Noise, Tomorrow's Music

w/ EVES Music

EVES Music è un'etichetta italiana indipendente, specializzata in musica elettronica irregolare, fortemente influenzata dalle prime produzioni metà anni 90 in stile Warp e Rephlex, il suo catalogo propone un sound che spazia dall’acid music, downtempo, IDM, fino a toccare generi come l’ambient la noise e avantgarde.
www.evesmusic.it 

Podcast

12/01/2022

Dual - Cantis Live

Share

Dual è un progetto di musica fieldrecording contemporaneo.
composto, registrato e prodotto dal 1 al 10 Settembre 2019, presso la residenza artistica LXL, San Sperate - Sardegna, grazie alla collaborazione con l'associazione culturale Noarte Paese Museo.

Dual è un gruppo formato da Cesare Bignotti alias Useless Idea e Giorgio Barroccu, dal 2012 porta avanti una serie di progetti performativi di installazioni sonore su temi specifici ed estemporanei sul tema del cambiamento; la realtà viene riconfigurata attraverso la registrazione e la manipolazione del suono, creando un nuovo paesaggio sonoro, composto da informazioni reali ma reinterpretato in modo astratto e distopico, attraverso la musica. Ogni performance è documentata e conservata attraverso la pubblicazione di un verbale.

Il tema che contraddistingue questo live è la creazione di una musica techno rurale, difatti i suoni che compongono il disco, sono ottenuti interamente tramite registrazioni di fieldrecording, principalmente suoni naturali e d’ambiente, ma anche induzioni percussive di legni e metalli o fenomeni acustici registrati in ambienti reali.

Una componente interessante, è l’utilizzo sonoro della pietra, difatti esplorando i luoghi alla ricerca dei suoni da registrare, siamo entrati in contatto, con la storia e i luoghi rurali, spazi senza tempo, dove la pietra veniva scavata per creare sepolcri, o simboli sacri come i Dolmen, luoghi di rituale e raduno collettivo.

Tra l’esplorazione dei luoghi in cui sono state avvenute le registrazioni e la composizione del disco è comparsa un’analogia importante: Alcuni luoghi come ad esempio, le tombe di Montessu, simbologia e magia erano l’accesso per vivere un esperienza extra-terrena, la stesa ritualità tribale, il luogo spirituale, la ritualità, la danza nella natura, si sono fusi in modo naturale a quello che viene chiamato il percorso iniziatico del Rave, dove l’abbandono fisico e materiale avviene tramite una trance collettiva, per vivere una nuova esperienza, uscire dallo stato terreno, per inoltrarsi in un non luogo.

Il tema live è incentrato sulla creazione di musica techno rurale, composta attraverso suoni ambientali, effetti acustici registrati in ambienti reali, percussioni ritmiche di legno e metallo, e l'uso di sculture in pietra sonora dell'artista sardo Pinuccio Sciola, tutti i suoni e le musiche sono state prodotte durante la residenza lxl a San Sperate, Sardegna.

I principali elementi che contraddistinguono il concept sono: il contrasto tra ambiente reale e virtuale, passato e futuro, l'unione della musica elettronica con il tribalismo alla ricerca di un'esperienza ultraterrena; questi concetti si sono fusi con il percorso iniziatico della Rave Culture, dove l'abbandono fisico e materiale avviene attraverso una trance collettiva, per vivere una nuova esperienza.

“il raver vuole viaggiare nei suoni per riceverne l spinta energetica. Il raver danza in sintonia con la folla come se stesse partecipando a un rituale religioso con l’ayauhasca”. Tobia D’Onofrio — Rave World.

Dual is a project of contemporary field recoding music.
The album was recorded and produced from 1 to 10 September 2019,
at the artistic residence LXL, San Sperate - Sardinia, Italy.

The theme of the album is focused on the creation of rural techno music, composed through environmental sounds, acoustic effects recorded in real environments, rhythmic percussions of wood and metal, and the use of sound stone sculptures by the Sardinian artist, Pinuccio Sciola.

The main elements that distinguish the concept are: the contrast between the real and virtual environment, past and future, the union of electronic music with tribalism in search of an otherworldly experience; these concepts have merged with the initiatory path of the Rave Culture, where physical and material abandonment takes place through a collective trance, to live a new experience.

Dual is a group made up of Cesare Bignotti aka Useless Idea and Giorgio Barroccu, since 2012 carries on a series of performative projects of sound installations on specific and extemporaneous themes on the subject of change; reality is re-configured through sound recording and manipulation, creating a new soundscape, composed of real information but reinterpreted in an abstract and dystopian way, through music.

Each performance is documented and preserved through the publication of a record.

You can listen to other works here:

Dual - Musil Live: https://uselessidea.bandcamp.com/albu...
Dual - Moonwater: https://uselessidea.bandcamp.com/albu...

14/12/2021

Musical Instruments of Tomorrow - Victor Zappi Interview

Share

Essendo sia un ingegnere che un musicista, Victor Zappi si concentra sul design e sull'utilizzo di nuove interfacce per l'espressione musicale. Come possiamo utilizzare le tecnologie più avanzate di oggi per costruire nuovi strumenti musicali? In che modo questi strumenti possono conformarsi e impegnare le nostre capacità fisiche e cognitive [anche oltre ciò che possono fare gli strumenti tradizionali]? E quali nuove forme di formazione e pratiche musicali sono necessarie per padroneggiarle? In linea con l'impegno della Northeastern University (College of Art, Media, and Design) per l'"umanistica", Victor sta cercando di rispondere a queste domande combinando la ricerca in informatica e ingegneria elettrica, con musicologia, studi della performance e educazione musicale.

Being both an engineer and a musician, Victor Zappi focuses on the design and the usage of new interfaces for musical expression. How can we use today’s most advanced technologies to build novel musical instruments? In what ways can these instruments comply with and engage our physical and cognitive abilities [even beyond what traditional instruments can do]? And what new forms of musical training and practices are required to master them? In line with Northeastern University (College of Art, Media, and Design) commitment to “humanics”, Victor is trying to answer these questions by combining research in Computer Science and Electrical Engineering, with Musicology, Performance Studies and Music Education.

Tracklist:

  1. D-Box - Interview and Music Demonstration play by Cesare Bignotti aka Useless Idea © EVES Music
  2. Hyper Drum Head - Interview and Music Demonstration by Fabio Cuomo and Fofie aka Davide Cedolin recorded from Art Test Fest Conteporary art Festival by Desorderdrama, in Genova 2018.
  3. Virtual Real / IIT (Istituto Italiano di Tecnologia)
  4. www-evesmusic.it
  5. https://evesmusic.bandcamp.com/
16/11/2021

Listen Pearl River Sound - Rolando Simmons - Useless Idea for discover of the contemporary Braindance

Share

Negli ultimi 10 anni il suono dell’acid music ha risuonato nell’etere con nuove produzioni riportando in auge l’attenzione per le bassline, la musica da club più underground tipica degli esordi made in UK anni 90, in cui l’ossature dei beat in stile electro anni 80 e jungle si fondevano al pop e a inserti classicheggianti, dando vita a nuove forme musicali che per scherzo la Rephlex Records, nominò Braindcace (per schernire la musica IDM che veniva al tempo ostentata lasciando stupidamente sottintendere che il resto della musica potesse essere stupida, questo accadeva verso la prima metà degli anni 90, eppure questo sound attrae ancora molti giovani produttori, innumerevoli sono i nomi emergenti che si alternano sul canale YouTube di Ballecid, che propone un aggiornamento reale di queste sonorità e a lui il merito di aver indirizzato l’attenzione del pubblico verso alcuni dei nomi più rappresentativi della scena attuale.

Questo speciale di EVES propone 3 nomi che rappresentano in un modo o nell’altro l’attuale scena emergente che negli ultimi anni ha segnato una serie di uscite diversificate che mostrano un percorso dia attitudine lineare e al contempo diversificato e con una severa evoluzione, il genere è lo stesso, ma la forma no, 3 artisti per 3 stili che mostrano estetiche differenti, PRS noto per mantenere un contesto vario tra sonorità Jungle rave anni 90, Acid, alternate da melodie e texture che sembrano amoreggiare con Boards of Canada e i primi Radiohead di Amnesiac, Rolando Simmons, nome di punta della scena europea, si è fatto riconoscere per la qualità alta delle sue produzioni notevolmente influenzate dal fuma touch in stile Aphexiano e perfettamente allineato ai binari della Braindcance melodica, diversamente Useless Idea, è riconosciuto per un sound dissonante, a volte romantico a volte arrogante, 3 universi musicali con carattere differente, alieni di altri mondi lontani, ma che riescono a comunicare attraverso la musica.

il pretesto di questo speciale avviene in concomitanza con l’uscita di Pearl River Sono su EVES, si tratta di un EP di Remix concepito nel 2018, per promuovere il disco "Train With No Name" di "Pearl River Sound", uscito su MixedUp 4 anni fa, questa raccolta di remix di alto profilo vede la luce oggi su EVES Music. L’EP è una raccolta di 4 brani, 2 remix inediti che portano la firma di "Rolando Simmons" e "Useless Idea", accompagnati dalle tracce originali composte da Pearl River Sound.

19/10/2021

The Ritual Sphinx - The Forest Live

Share

“The Forest” è l'ultimo concerto in studio del progetto The Ritual Sphinx a cura di Alessandro Bartolena. La sua ricerca sonora nasce intorno al 2011 in un contesto iniziale di esplorazione con il disegno e la pittura di ispirazione simbolista, distinto da un tratto astratto e di libera interpretazione, approdando nel 2019 ad un concept musicale che aderisce significativamente alla parte visiva con l'Ep “Veins” pubblicato da EVES nel 2019. Oltre il particolare studio di interazione materica tra suono e immagine che caratterizza la sua musica, Alessandro illustra in questa puntata ciò che guida queste interazioni: il centro del suo pensiero musicale, i significati e le tematiche profonde che il suo lavoro audiovisivo tratta. Il concerto, accompagnato all'inizio e alla fine dal suono di un temporale, è una “foresta della mente, ricca di fonti misteriose e insidie”.

Foto di copertina by: GABRIELE DE MARCHI

#theritualsphinx #alessandrobartolena #evesmusic #experimentalmusic #avantgarde

“The Forest” is the last studio concert of The Ritual Sphinx project curated by Alessandro Bartolena. His sound research was born around 2011 in an initial context of exploring with drawing and painting of symbolist inspiration, landing, then to a first musical result with the Ep “Veins” published by EVES in 2019. Beyond the particular study of material interaction between sound and image that characterizes his music, Alessandro illustrates in this episode what drives these interactions: the center of his musical thought, the meanings and deep themes he wants to deal with. The concert, accompanied at the beginning and at the end by the sound of a thunderstorm, is a “forest of the mind, full of mysterious sources and dangers”.

Tracklist:

  1. The Ritual Sphinx Live Tracklist © EVES Music 2021.
  2. 1 - Sarkofagos
  3. 2 - Marrow
  4. 3 - Dissolution
  5. 4 - Interlude
  6. 5 - Veins
  7. 6 - The Forest
  8. 7 - Heart Spiral Ascent
  9. 8 - Chimera
21/09/2021

Caramel Chameleon Experience MIX 2021

Share

Selezione musicale tratta dalla discografia di Caramel Chameleon e presentazione di tracce inedite, estratte dal prossimo EP intitolato "Discarded Candies" che verrà rilasciato il 16 Settembre presso EVES Music. Francesco Pio Nitti (nato nel 1996), conosciuto anche come Caramel Chameleon, è nato e cresciuto a Castellana Grotte, nel sud dell'Italia. Egli collabora con molti artisti e progetti e la sua musica è rilasciata su formato vinile, cassetta e digitale su varie etichette internazionali di musica elettronica come 030303 Records (NL), Nebulae Records (ES), EVES Music (IT), Mindcolormusic (DE), Distorted Sensory Perception (UK) e molte altre.

Music selection extracted from Caramel Chameleon's discography and presentation of unreleased tracks, extracted from the next EP entitled "Discarded Candies" released for EVES Music. Francesco Pio Nitti (born 1996), aka Caramel Chameleon, was born and raised in Castellana Grotte, in southern Italy. He collaborates with many artists and projects and his music is released in vinyl, cassette and digital format on international labels such as 030303 Records (NL), Nebulae Records (ES), EVES Music (IT), Mindcolormusic (DE), Distorted Sensory Perception (UK) and many others.

Tracklist:

  1. Caramel Chameleon - Finis Terrae [M.o.l. Records]
  2. Caramel Chameleon - Reich's Digital Ciff [Antistandard Recs]
  3. Caramel Chameleon - Ketstra [Moisture Records]
  4. Caramel Chameleon - Moisture Mix [Moisture Records]
  5. Caramel Chameleon - Billo [Moisture Records]
  6. Caramel Chameleon - Blobla [Proper Line Records]
  7. Caramel Chameleon - Dodge's Desserts [Eves Music]
  8. Caramel Chameleon - Peanut Butter [030303 Records]
  9. Caramel Chameleon - Monologue Acid Test #1 [Eves Music]
  10. Caramel Chameleon - Quadra [Eves Music]
  11. Caramel Chameleon - Barocco CC [030303 Records]
  12. Caramel Chameleon - Wake-Up (Hypnagogic Mix) [Eves Music]
  13. Caramel Chameleon - Artomyces Pyxidatus [Nenormalizm Records]
  14. Caramel Chameleon - In Pectore [Sitdownandance Records]
  15. Caramel Chameleon - Ordinary Spirits [Eves Music]
13/07/2021

Volto - Earth Begins

Tracklist:

  1. Asterline - Earth Begins
  2. This Miserable Comfort - Earth Begins
  3. Aiuta Le Foglie - Earth Begins
  4. Pureless - Earth Begins
  5. Nerea I - Earth Begins
  6. Nerea II - Earth Begins
  7. Nerea III - Earth Begins
  8. Il Numero Undici - Earth Begins
  9. Trouble for Trumpets - Earth Begins
  10. Manon - Earth Begins
  11. Celine: of Sacrifice and Bliss - Earth Begins
  12. This Miserable Comfort [Gadi Sassoon Rework] - Earth Begins
  13. This Miserable Comfort [Useless Idea Remix - Earth Begins
15/06/2021

Same Lights Twice - AFM

AFM (Alessandro Gramaccioni) producer, studente di sound design e composizione, concentrato nella ricerca e conversione in suono di immagini e situazioni attraverso la fusione e la reinterpretazione di vari generi, tra i principali: IDM, electro e sonorità ambient.

"Same lights Twice" 1h di brani inediti che Alessandro ha realizzato negli ultimi due anni, i brani spaziano su timbriche e approcci diversi di impronta IDM, principalmente breaks, e ambient, ma al contempo esplora forme in evoluzione, organiche, che l’artista sotto il moniker di AFM sta sviluppando nel nuovo materiale. Questa puntata di Fango Radio è l'occasione per presentare il prossimo album dal titolo "Circuiti Cardiaci" che uscirà su EVES Music, il disco è stato voluto da Useless Idea che si occuperà anche dell’edit e del mix finale, alcuni di questi brani sono presenti in questo mix, buon ascolto! Today's Noise, Tomorrow's Music.

Tracklist:

  1. Fantasiose Anomalie - AFM
  2. Sin44 - AFM
  3. Evolver 999 - AFM
  4. [KT]clysm999 - AFM
  5. Cnvergenza violenta - AFM
  6. Circuiti Cardiaci - AFM
  7. Sarakiniko 8.20 - AFM
  8. Infinite evolving - AFM
  9. Night code walk - AFM
  10. Crystalize me - AFM
  11. 4th dimension - AFM
  12. Alkaline - AFM
  13. me + M6yrs - AFM
  14. Nowhere safe [hill5] - AFM
  15. RENOIR - AFM
  16. Le god - AFM
  17. You only run in circles - AFM
18/05/2021

Oscilloscope Music - Davide Severi Dawei

Davide Severi, in arte Da'wei, ha iniziato a fare musica elettronica nel 1996, dopo aver conseguito studi classici di pianoforte. Tra i vari interessi connessi alla musica, a cavallo del millennio spunta quello per la cimatica e le interazioni suono-materia, ed in particolare per le forme di Lissajous, che si formano con il rapporto tra due frequenze armoniche.

Quando scopre che queste possono essere create e visualizzate su un oscilloscopio, si spinge nella ricerca e nella sperimentazione che porterà alla creazione di vari brani pensati per esser ascoltati tanto quanto osservati, su un magico schermo analogico, tracciate da un brillante punto luminoso.

È il suo approdo alla Oscilloscope Music ed alla "alchimia sonora" che ne consegue.

Bandcamp

Instagram

Facebook

21/04/2021

Cabotronium

Il Cabotronium è Chaos creativo, un generatore analogico audio / video, controllato digitalmente, che non è sottomesso al controllo dell'esecutore, può essere considerato un sistema coerente per la generazione di dinamiche caotiche. Il progetto nasce nel 2009 da un team italiano formato da Emilio Pozzolini, Martino Sarolli e Alessandro Quaranta.

EVES ha coinvolto il team nella creazione di librerie di suoni Cabotronium, da fornire a 20 artisti che hanno composto o inserito i suoni Cabotronium nella loro musica, fornendo un o spettro variopinto di stili eseguiti con un sound prodotto da uno strumento unico.

La puntata è introdotta da un’intervista fatta a Emilio Pozzolini responsabile del progetto Cabotronium e segue lo streaming del disco intero con un’introduzione che presenta ogni artista.

Artisti coinvolti nella Cabotronium Compilation:

01 - Aliasing - P-RAY

02 - Dawei - Scavenge Waves

03 - JFrank_CW

04 - Copilot - CaboHorn

05 - Caramel Chameleon - Cabotronium Auditive Trip

06 - Earth Begins - Fuck Your Laptop

07 - Pearl River Sound - The Carbotronium Track

08 - Seven Nights Alone - Yartm

09 - Shari DeLorian - Kuu Ja Puu

10 - Uncrat - B-Cycle

11 - Nathan Mayhem - Rorschach

12 - Domiziano Maselli - Engine Test n°1 - Firing

13 - The Ritual Sphinx - Aurora

14 - Useless Idea - Everything Beeps

15 - Redan - Bend the Chaos

16 - Pelussje_lordsofnothing - CABOTARIAN

17 - Fana - Cabofana

18 - Nicola Locci - sea2

19 - 8brr - Commodore66

20 - Dual - Ca.Net_is

    16/03/2021

    Polar Hexagon

    Polar Hexagon, aka Adam Aitken, is from Scotland and has been making electronic music since 2005. In 2020 he released an album on London’s Gated Recordings label and has a further album in 2021 with Belgian label, M.O.L. Records. The music on the EVES release, ‘upturned’, was produced between 2006 and 2014, with some tracks only being rendered in early 2020 having spent a number of years sitting on hard drives. The tracks were made using a variety of different hardware and software setups, with a strong emphasis on melody within each of the arrangements. Influence is taken from braindance, ambient, and more loosely from Chicago house and Detroit techno.

      16/02/2021

      Hypnosis & Coffee - Spores Radio Session

      Hypnosis & Coffee è un progetto di Vincenzo Pacilli.

      Vincenzo nasce a Salerno nel 1979 e sin da piccolo, grazie all’influenza del padre fisarmonicista, inizia ad avvicinarsi al mondo della musica per puro piacere.

      Dopo alcune esperienze in una band stoner rock inizia a produrre musica elettronica da autodidatta a metà degli anni 90.

      Oltre Hypnosis & Coffee, Vincenzo produce musica di differente genere, con gli pseudonimi: Mario Zweiner, Vincent Steiner e Oregon Vortex. Pubblica per EVES dal 2011.

        19/01/2021

        Part 2 - Xoop - Live Set from “The Cemetery Of Unknown Songs”

        Ciao sono Xoop, in realtà ho un nome. Ho imparato come far rimbalzare i suoni allegramente, creando una rete decentralizzata di strumenti, virtuale. Sono nato dalla computer music usando software sequencer chiamati "tracker" come "fast tracker 2" su un vecchio computer DOS, e di sound editing come "Sound Forge", finché ho conosciuto tecniche di strumenti preparati tramite Erik Satie, John Cage, Aphex Twin, Brian Eno; questi grandi uomini di successo hanno trovato la loro grande rete di comunicazione attraverso codici aurali per poter comunicare con l'ascoltare, nel mio caso mi hanno fatto comprendere come nei miei lavori avrei potuto unire la sperimentazione dipingendo la superficie con le melodie più istintive che trascendono le emozioni più fredde, potendo esprimere allo stesso tempo le gioie infinite della dopamina sul cervello attraverso melodie stimolanti senza rinunciare ai disegni geometrici indicati dallo spostamento temporale e la velocità dei suoni, insomma è bello poter creare qualcosa che rapisca il cervello dell'ascoltatore attraverso tutto ciò che fluisce dal condotto uditivo.Oggi questa magnifica radio mi da la possibilità di poter presentare il mio lavoro ambient, e per farlo ho deciso di pilotare le mie "macchine virtuali" in tempo reale per 1 ora intera, il set comprende tracce di "The Cemetery of Unknown Songs" il mio ultimo lavoro sleep ambient, remixate in real time insieme ad altre tracce mai pubblicate prima d'ora, il risultato sarà un film techno-organico che tenterà di raggiungere degli stadi "hardcore" in un continuo hype che non avrà termine prima del gran finale; sarebbe davvero bello poter conoscere le vostre visioni innescate dall'ascolto del mio set e le vostre sostanze. Non avete idea di quanto io via sia grato per esservi introdotti nel mio cimitero, grazie e buon ascolto.

          19/01/2021

          Part 1 - Useless Idea - Ambient Works, (2015 Live Set)

          Useless Idea: La sua musica unisce generi generi molteplici, spesso distanti tra loro: Intelligent Dance Music, Techno, Trance, Jungle, Acid, spaziando nella musica Classica, nell’Ambient e nella musica concreta o Noise music, non a caso ha pubblicato per etichette specializzate, come la Belga WeMe, etichetta culto erede della Rephlex (la storica etichetta di Aphex Twin).

          Per l'occasione viene presentato un live di musica ambient registrato nel 2015 a Brescia, presso il Luigi Micheletti Award. All'interno del set molte tracce attinenti all'ultima uscita “Xa Peh”, un doppio disco ambient pubblicato su EVES Music.

          Amore a colpo sicuro per chi è amante di Selected Ambient Vol 02 di Aphex Twin, Music for Airports di Brian Eno e William Basinski.