Today's Noise, Tomorrow's Music

 

Today's Noise, Tomorrow's Music

w/ EVES Music

EVES Music è un'etichetta italiana indipendente, specializzata in musica elettronica irregolare, fortemente influenzata dalle prime produzioni metà anni 90 in stile Warp e Rephlex, il suo catalogo propone un sound che spazia dall’acid music, downtempo, IDM, fino a toccare generi come l’ambient la noise e avantgarde.
www.evesmusic.it 

Podcast

Listen / Info
16/11/2022

Useless Idea - Glitch in the Colors (Melodies from Me, Radio Mix)

Share

"Glitch in the Colors" è il debutto in vinile integrale di Useless Idea, alias artista multidisciplinare e produttore italiano Cesare Bignotti. Useless Idea ha debuttato su Suction Records nel 2021, con una raccolta su vinile 12 pollici in edizione limitata (una doppia uscita che oltre pubblicare musica sotto il nome d’arte di “Useless Idea” propone in anteprima l’ater ego “Seven Nights Alone”), che Bleep.com ha nominato il loro "EP della settimana" al momento del rilascio, scrivendo "Useless L’ampia gamma di stili di Idea propone misteriose atmosfere sintetizzate, campioni intricati e registrazioni elaborate... che evocano pensieri di un passato immaginario in un'altra dimensione.

Con le precedenti uscite di album sotto il radar di etichette specializzate come la Belga, WéMè Records ("Acid Hologram" del 2018) e EVES Music ("Xa Peh" del 2020), Useless Idea ha registrato tranquillamente il suo marchio di IDM/braindance fantasiosa, giocosa e melodica da più di 20 anni. Stiamo lentamente compilando Glitch in the Colours ormai da diversi anni e il risultato è una raccolta varia, ma coesa, di beat-scape elettronici strumentali registrati nell'arco di 13 anni, con influenze che vanno dal classico suono braindance di Aphex Twin e Cylob, alla nebulosa elettronica hip-hop di Boards Of Canada, ma con una profondità di programmazione e sound design personale. Dal malinconico hip hop orchestrale della title track, alle sinfonie videoludiche di "Yster Know", al delicato riduzionismo piano-house di "Moon Dog", la portata e la varietà di Glitch in the Colors è una rivelazione. L'LP in vinile 2x12" è in edizione limitata e decorato con l'opera d'arte originale dell'artista, Bignotti è un artista visivo molto ricercato. (Suction Records)

Avendo pubblicato una manciata di nastri limitati di basso profilo in precedenza, l'artista multidisciplinare e produttore Cesare Bignotti ha trovato una nuova strada con la sua produzione musicale su Suction Records. Il suo lavoro è rimasto per lo più sotto copertura per 20 anni, fino a quando non ha iniziato a vedere la luce con Acid Hologram e Xa Peh per WeMe ed EVES, dischi d’effetto, compilati diligentemente che mostrano una direzione personale nel genere. Recentemente due dei suoi pseudonimi sono stati introdotti in Suction con uno split sampler EP all'inizio dell'anno, e il suo progetto Useless Idea riceve il suo debutto in vinile a figura intera l’11 Novembre 2022, con in nuovo disco Glitch In The Colors.

Con questo album, Useless Idea cura una serie di attente susurrazioni di braindance, contenenti sintetizzatori lavati in un'atmosfera da cattedrale e ritmi che si infrangono umilmente insieme a loro. Il materiale è stato registrato nell'arco di 13 anni, e si evidenzia nei salti che fa dagli ambigui shuffle hiphop della title track, completi di melodie pittoresche e scintillanti, ai vespri solenni e sussurri del penultimo "Bright". Anche con i ritmi rimbalzanti più pesanti e le interruzioni turbolente dell'apertura di "Remember This", c'è un atteggiamento disinvolto nei suoi sintetizzatori mormoranti e cristallini, che prevedono gli idilliaci mondi microbeat esplorati da Glitch In The Colors.

I tagli di pianoforte in fiore di "Moon Dog" formano una sorta di beat "happy softcore" con ritmi house beatamente sbuffanti e voci che echeggiano pacificamente, mentre brani come "Maat (Version)" portano uno stato d'animo più oscuro e misterioso, con i suoi thunking sommersi e atmosfera respiratoria che evoca antichi rituali notturni, o forse una trasmissione aliena. Tutto ciò testimonia la versatilità di Useless Idea come produttore, poiché Glitch In The Colors crea un mix estasiato tra ritmi ispirati alla danza cerebrale e melodie da costruzione di mondi. (Parole di Bleep/Warp)

Sulla scia di uno split 12" con se stesso nei panni di Seven Nights Alone, l'eccellente Suction Records canadese presenta 'A Glitch in the Colors', l'album di debutto in vinile del produttore italiano Cesare Bignotti come Useless Idea. L'artista è già apparso su WéMè Records che come Suction fa una buona dose di adorazione della storica etichetta Rephlex, di Aphex Twin. L'elettronica melodica è all'ordine del giorno, chiaramente ispirata da Aphex Twin, Boards of Canada et al, ma con la voce musicale di Bignotti che risplende attraverso le influenze. Presenta un artwork d'asso del multi- uomo di talento in persona. (Parole di Norman Records)

credits:
Artists: Useless Idea
Title: Glitch in the Colors
Label / CAT#: Suction Records / suction057
Format: Vinyl 2x12”/Digital LP
Release date: November 11, 2022
Digital Master by Cesare Bignotti ® 2022
www.uselessidea.it

“Glitch in the Colors” is the debut full-length vinyl release by Useless Idea, aka Italian artist and producer, Cesare Bignotti. Useless Idea debuted on Suction Records in 2021, with a limited-to-300 12-inch sampler (alongside Bignotti’s alter-ego Seven Nights Alone), which Bleep.com named as their “EP of the Week” upon release, writing “Useless Idea’s widescreen array of hazy synthesized atmospheres, intricate samples and processed recordings … conjure thoughts of a fictional past in another dimension.”

With previous under-the-radar cassette album releases on WéMè Records (2018’s “Acid Hologram”) and EVES Music (2020’s “Xa Peh”), Useless Idea has been quietly recording his own brand of inventive, playful, and melodic IDM/braindance for more than 20 years. We’ve been slowly compiling Glitch in the Colors for several years now, and the result is a varied, yet cohesive, collection of instrumental electronic beat-scapes recorded over the span of 13 years, with influences ranging from the classic braindance sound of Aphex Twin and Cylob, to the hazy hip-hop electronica of Boards Of Canada, but with a depth of programming and sound design that is all his own. From the melancholy, orchestral hip hop of the title track, to the videogame symphonics of “Yster Know”, to the delicate piano-house reductionism of “Moon Dog”, the scope and variety found on Glitch in the Colors is a revelation. 2x12” vinyl LP is limited to 500 copies, and adorned with the artist’s own original artwork, Bignotti is an accomplished, and highly sought-after, visual artist. (Words by Suction Records)

Having released a handful of lowkey limited tapes prior, multidisciplinary artist and producer Cesare Bignotti has found a new path with his output on Suction Records. His work has remained mostly undercover for 20 years, until it would begin to see the light of day with the diligently compiled Acid Hologram and Xa Peh for WeMe and EVES. Two of his aliases were introduced to Suction with a split sampler EP earlier in the year, and his Useless Idea project receives its debut full-length vinyl treatment with Glitch In The Colors.

With this album, Useless Idea curates a series of careful braindance susurrations, containing synths washed in cathedral-scale ambience and beats crashing humbly along with them. The material was recorded over a 13 year timespan, evident in the jumps it makes from the ambling hiphop shuffles of the title track, complete with quaintly sparkling melodies, to the solemn, whispering vespers of the penultimate ‘Bright’. Even with the heavier ricocheting beats and turbulent breaks of the opening ‘Remember This’, there is a breezy attitude in its murmuring, crystalline synths, forecasting the idyllic microbeat worlds that Glitch In The Colors explores.

The blossoming piano cuts of ‘Moon Dog’ form a kind of “happy softcore” beat with blissfully chugging house rhythms and peacefully echoing vocals, meanwhile tracks like ‘Maat (Version)’ carry a darker, more mysterious mood, with its submerged thunking and breathy atmosphere evoking ancient night rituals, or perhaps an alien transmission. All of this is testament to Useless Idea’s versatility as a producer, as Glitch In The Colors makes for an enraptured mix between braindance-inspired beats and worldbuilding melodies. (Words by Bleep)

Hot on the heels of a split 12" with himself as Seven Nights Alone, Canada's excellent Suction Records present 'A Glitch in the Colors', the vinyl album debut from Italian producer Cesare Bignotti as Useless Idea. The artis has previously appeared on WéMè Records which like Suction does a fair amount of Rephlex worshipping. Melodic electronica is the order of the day, clearly inspired by Aphex Twin, Boards of Canada et al. but with Bignotti's own musical voice shining through the influences. Features ace artwork by the multi-talented man himself. (Words by Norman Records)

credits:
Artists: Useless Idea
Title: Glitch in the Colors
Label / CAT#: Suction Records / suction057
Format: Vinyl 2x12”/Digital LP
Release date: November 11, 2022
Digital Master by Cesare Bignotti ® 2022
www.uselessidea.it

Tracklist:

  1. 01 - Remember This
  2. 02 - Star Child
  3. 03 - Bright (Version)
  4. 04 - Yster Know
  5. 05 - Moon Dog
  6. 06 - Xa Peh 02
  7. 07 - Hyperpolis
  8. 08 - Mello Tron
  9. 09 - Tabac Ko
  10. 10 - My Mood
  11. 11 - Glitch in the Colors
  12. 12 - Coloured Liquid
  13. 13 - Trustable
  14. 14 - Maat
  15. 15 - Molly 02
Listen / Info
21/09/2022

AMULETS + SEVEN NIGHTS ALONE / Tape Loops Music.

Share

Amulets BIOGRAFIA:

Amulets è il progetto solista dell'artista audiovisivo di Portland Randall Taylor. Amulets utilizza loop di cassette fatte a mano e loop di chitarra elaborati dal vivo per creare paesaggi coinvolgenti. Attraverso la ricontestualizzazione di cassette, campionamento, field recording e loop, queste composizioni di lunga durata confondono differenti generi come ambient, drone, noise e elettronica.

SOCIAL MEDIA:

Instagram: https://www.instagram.com/amuletsmusic/
Youtube: https://www.youtube.com/user/amuletsmusic
Facebook: https://www.facebook.com/amuletisamulets/
Bandcamp: https://amulets.bandcamp.com/music


_________________________________________________________________________
Seven Nights Alone BIOGRAFIA:

Un progetto di tape music, con influenze elettroniche/downtempo nei ritmi, con questo nome Cesare Bignotti alias Useless Idea, crea uno stile musicale diverso dal corrosivo e sognante IDM per cui è riconosciuto con il nome di Useless Idea ha prodotto musica per etichette specializzate come: WeMe Records, Suction records ed EVES Music.
Seven nights Alone è un concetto di musica analogica, con un tocco umano di influenza post-rock psichedelico. Dopo il debutto su Suction Records, è stato considerato dalla critica come un figlio legittimo di Boards of Canada, riuscendo ad andare in direzioni diverse e senza precedenti, Bleep ha commentato che il suono di 7NA è un profondo sognante ed esplorativo mezzo per ascoltare un'altra dimensione.

Amulets BIOGRAPHY:

Amulets is the solo project of Portland-based audio + visual artist Randall Taylor. Amulets utilizes handmade cassette tape loops and live processed guitar loops to create live, lush soundscapes and immersive drones. Through the recontextualisation of cassettes, sampling, field recording, and looping, these long-form compositions blur the genres of ambient, drone, noise, and electronic music.
_________________________________________________________________________
Seven Nights Alone BIOGRAPHY:

A tape music project, with electronic / Downtempo influences in the rhythms, with this name Cesare Bignotti aka Useless Idea, creates a different music style from the corrosive and dreaming IDM for which it is recognized, under the name of Useless Idea he has produced music for specialized labels such as: WeMe Records, Suction records and EVES Music. Seven nights Alone is an analogue music concept, with a human touch and psychedelic post-rock sound influences. Considered from the critics how a legitimate child of Boards of Canada, which has managed to go in unprecedented different directions, Bleep commented that the sound is a deep dreamy and exploratory to listen to another dimension.

SOCIAL MEDIA:

Instagram: https://www.instagram.com/uselessidea/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCQoCDkgByxXB3PSjXrjpVfQ
Facebook: https://www.facebook.com/uselessidea
Bandcamp: https://uselessidea.bandcamp.com/

Listen / Info
29/06/2022

The DIY MACHINE mixtape by Co-Pilot X EVES Music

Share

CO-PILOT

Co-Pilot aka Giovanni 'Giangi' Natalini, compositore/polistrumentista/producer è nato nell'inverno del 2018 a San Gemini, in Umbria.
Co-Pilot viene da precedenti esperienze con The Lovely Savalas, Majakovich, Sarco e Holloys (USA).
Il primo Ep di Co-Pilot 'DIY' è stato pubblicato nel febbraio 2020 dalla WeMe Records (EOD, Dj Stingray, Ceephax ecc) di Bruxelles.
Il nuovo album intitolato 'GREEN MACHINE' è uscito per l'etichetta italiana New Interplanetary Melodies nell'ottobre 2021 dopo una cassetta intitolata 'Botanical Illustration Taking patience and skills' pubblicata dalla stessa etichetta.
Co-Pilot è drumbeats/electronics&visuals.

- GREEN MACHINE è stato menzionato come miglior disco del 2021 da Raffaele Costantino di Musical Box (radio2) e dal portale di musica elettronica Frequencies.
- Co-Pilot è stato eletto 'artist of the week' nel 2021 per DEEPHOUSE TEHRAN
- Laurent Garnier come feedback del primo EP lo ha definito 'Very Interesting music'

CO-PILOT

Co-Pilot aka Giovanni 'Giangi' Natalini, composer/multi-instrumentalist/producer was born in winter 2018 in San Gemini, Umbria.
Co-Pilot comes from previous experiences with The Lovely Savalas, Majakovich, Sarco and Holloys (USA).
Co-Pilot's first Ep 'DIY' was released in February 2020 by Brussels-based WeMe Records (EOD, Dj Stingray, Ceephax etc.).
The new album titled 'GREEN MACHINE' was released by Italian label New Interplanetary Melodies in October 2021 after a cassette titled 'Botanical Illustration Taking patience and skills' released by the same label.
Co-Pilot is drumbeats/electronics&visuals.

- GREEN MACHINE was mentioned as one of the best record of 2021 by Raffaele Costantino of Musical Box (radio2) and the electronic music portal Frequencies.
- Co-Pilot was voted 'artist of the week' in 2021 for DEEPHOUSE TEHRAN
- Laurent Garnier as feedback from the first EP called it 'very Interesting music'

Tracklist:

  1. Tutta roba di Co-Pilot eccetto il flipper mix di EOD di un brano di Co-Pilot contenuto in DIY.
Listen / Info
04/05/2022

Dust Archive - Earth Crux

Share

Dust Archive – Earth Crux, nastro magnetico ad un quarto di velocità + interferenze radio.
Nato nel gennaio 2020, Dust Archive è uno spazio liminale che investiga sul ritrovamento di alcune scatole misteriose colme di bobine di nastro magnetico, vhs, e altre assurdità. Spettatori involontari di un'improbabile realtà piena di interrogativi, i fondatori di Dust Archive cominciano a pubblicare il contenuto delle scatole. Metà collettivo di artisti, metà etichetta discografica, i due si troveranno a sperimentare e rimaneggiare il materiale audio / video conservato sugli scaffali, producendo prodotti originali. Basato su una storia vera.

Dust Archive - Earth Crux, quarter speed magnetic tape + radio interferences.
Born in january 2020, Dust Archive is a liminal space that investigates the discovery of some boxes full of magnetic tapes, vhs cassettes and bizarre absurdities. Unintentionally spectators of an unlikely reality full of question marks, the two founders of the Dust Archive begin to publish the content of the boxes. Halfway between artists' collective and record label, they'll soon find themselves experimenting and "remixing" the audio / video material stored on the shelves and producing original concepts. Based on a true story.

Tracklist:

  1. Dust Archive - Mixtape
Listen / Info
06/04/2022

JFrank - Fun Times & End Times

Share

Co-founder and CEO at Brainstormlab, and master General at Distant Future with 20 years of live gigs under his belt, JFrank is well known for his late night dancefloor breaks and has played everywhere from the arthouse to the doghouse – London warehouses and Berlin basements to Spanish squats and Roman ruins – with his special brand of space-age electronics. Along with a broad portfolio of releases, he currently has vinyl out on Arkada Records, Pyramid Transmissions, Kaer’uiks and The Irrational Media Society. Presto su EVES Music!

Co-founder and CEO at Brainstormlab, and master General at Distant Future with 20 years of live gigs under his belt, JFrank is well known for his late night dancefloor breaks and has played everywhere from the arthouse to the doghouse – London warehouses and Berlin basements to Spanish squats and Roman ruins – with his special brand of space-age electronics. Along with a broad portfolio of releases, he currently has vinyl out on Arkada Records, Pyramid Transmissions, Kaer’uiks and The Irrational Media Society. Soon on EVES Music!

Tracklist:

  1. Inconsistency 01_23 - Inconsistency / Brainstormlab
  2. Karoshi - Micro Life Span / Kaer’uiks
  3. A CRISPR View - Unreleased
  4. Siamo Appestati - Black Box N / Kaer’uiks
  5. PG Management - Perception Management / self release
  6. Dilation - Spatial Orbit Intersection / Pyramid Transmissions
  7. ROT One - Faulty Source Monitor / The Irrational Media Society
  8. The Black Arch - Spatial Orbit Intersection / Pyramid Transmissions
  9. Acrodash - Spatial Orbit Intersection / Pyramid Transmissions
  10. El Rudo - Arkada 003 / Arkada Records
  11. Contingency - Spin Sonic Division 3 / Nodezero Electronics
  12. Extra Hammer - aux44100 / mindcolormusic
  13. Inter Nos - Unreleased
  14. Of Things Untoward - Sampler 1 / Distant Future
  15. Omriscient Ambience - Lodestar Condominium / Distant Future
  16. Where Are You Taking Me? - The Abandoned Fast Tracks / self release
Listen / Info
09/03/2022

La Diferencia – Non Western Music, No Borders

Share

La Diferencia è un duo Italo-peruviano con base a Roma che esplora la nuova musica contemporanea dell’altro emisfero. Il loro set è un b2b di produzioni di autori non occidentali o post-immigrati, un viaggio sonoro attraverso l’America Latina e l’Africa mediterranea e subsahariana, tra canti della giungla e ritmi di città sovrappopolate. Una rappresentazione del Sud del mondo e dei suoi infiniti linguaggi che lega generi diversi dal field recording alla musica da club.

La Diferencia, Rome based italian-peruvian duo explores the contemporary music of other lands out of the West. Their b2b set is a journey through Latin-America up to the southern shores of the Mediterranean Sea. A sound trip among animistic rituals, Andean cosmovision, chants from the wilderness and the new sounds and noises from urbanscapes of megalopolis. A portrayal of the South of the world and its infinite languages.

Tracklist:

  1. Track list (Autore, traccia)
  2. 01 __ Lay Llamas __ Space jungle mantra
  3. 02 __ Orieta Chrem __ Quincemil (feat. Rawa)
  4. 03 __ Maria Moles __ Distant hills
  5. 04 __ Mala Fama __ Yana Huaita Yura Huaita
  6. 05 __ Khalil EPI & Imed Alibi __ Analog Bedoui
  7. 06 __ Jako Maron __ Malabanndélé
  8. 07 __ Shay Azan __ Guimbri Retreat
  9. 08 __ Qoqeqa __ Marinama
  10. 09 __ Ifé __ Yumavision
  11. 10 __ El irreal Veintiuno __ En emergente
  12. 11 __ Kamo Mphela, Thula Thula
  13. 12 __ Camila Calderón __ Transistores Tropicales
  14. 13 __ Odezenne __Caprice
Listen / Info
09/02/2022

Sint - Retrospective

Share

è il nome d'arte di Niek Brouwer, dopo l'album Acid "Calendula", uscito nel 2015, Sint è tornato nel 2022, con il nuovo album questa è una raccolta di vecchie canzoni immediate, il suono Sint è noto per brani realizzati con strumentazione analogica e registrato su cassetta analogica. La discografia spazia da atmosfere rilassate e solari a melodie acide più ottimistiche. Con questo speciale programma radiofonico, proponiamo un elenco della discografia pubblicata da Sint su EVES music e offriamo una traccia indelebile del talento di questo misterioso musicista. L'attrezzatura utilizzata include: Kawai Q80 Sequencer, drummachine MFB 522, drummachine TR606, synth Alpha Juno 1, riverbero a molla, eco/chorus analogico Teisco, multitracker Fostex 280, bobina a bobina Fostex R8, synth Casio HT3000, synth Yamaha DX21.

"Sint" is the artistic name of Niek Brouwer, after the Acid Album "Calendula", released in 2015, Sint is back in 2022, with new album this is a collection of immediate old songs, the Sint sound is known for tunes made with analogue gear and recorded on analogue cassette tape. The discography span from relaxed sunny atmospheres to more upbeat acid tunes. With this special radio show, we offer a list of the discography published by Sint on EVES music and offer an indelible trace of the talent of this mysterious musician. Gear used includes: Kawai Q80 Sequencer, MFB 522 drummachine, TR606 drummachine, Alpha Juno 1 synth, Spring reverb, Teisco analogue echo/chorus, Fostex 280 multitracker, Fostex R8 reel to reel, Casio HT3000 synth, Yamaha DX21 synth.

Tracklist:

  1. Full tracklist from:
  2. Calendula - Album: https://evesmusic.bandcamp.com/album/calendula
  3. Dagdroomstem - EP: https://evesmusic.bandcamp.com/album/sint-dagdroomstem
Listen / Info
12/01/2022

Dual - Cantis Live

Share

Dual è un progetto di musica fieldrecording contemporaneo.
composto, registrato e prodotto dal 1 al 10 Settembre 2019, presso la residenza artistica LXL, San Sperate - Sardegna, grazie alla collaborazione con l'associazione culturale Noarte Paese Museo.

Dual è un gruppo formato da Cesare Bignotti alias Useless Idea e Giorgio Barroccu, dal 2012 porta avanti una serie di progetti performativi di installazioni sonore su temi specifici ed estemporanei sul tema del cambiamento; la realtà viene riconfigurata attraverso la registrazione e la manipolazione del suono, creando un nuovo paesaggio sonoro, composto da informazioni reali ma reinterpretato in modo astratto e distopico, attraverso la musica. Ogni performance è documentata e conservata attraverso la pubblicazione di un verbale.

Il tema che contraddistingue questo live è la creazione di una musica techno rurale, difatti i suoni che compongono il disco, sono ottenuti interamente tramite registrazioni di fieldrecording, principalmente suoni naturali e d’ambiente, ma anche induzioni percussive di legni e metalli o fenomeni acustici registrati in ambienti reali.

Una componente interessante, è l’utilizzo sonoro della pietra, difatti esplorando i luoghi alla ricerca dei suoni da registrare, siamo entrati in contatto, con la storia e i luoghi rurali, spazi senza tempo, dove la pietra veniva scavata per creare sepolcri, o simboli sacri come i Dolmen, luoghi di rituale e raduno collettivo.

Tra l’esplorazione dei luoghi in cui sono state avvenute le registrazioni e la composizione del disco è comparsa un’analogia importante: Alcuni luoghi come ad esempio, le tombe di Montessu, simbologia e magia erano l’accesso per vivere un esperienza extra-terrena, la stesa ritualità tribale, il luogo spirituale, la ritualità, la danza nella natura, si sono fusi in modo naturale a quello che viene chiamato il percorso iniziatico del Rave, dove l’abbandono fisico e materiale avviene tramite una trance collettiva, per vivere una nuova esperienza, uscire dallo stato terreno, per inoltrarsi in un non luogo.

Il tema live è incentrato sulla creazione di musica techno rurale, composta attraverso suoni ambientali, effetti acustici registrati in ambienti reali, percussioni ritmiche di legno e metallo, e l'uso di sculture in pietra sonora dell'artista sardo Pinuccio Sciola, tutti i suoni e le musiche sono state prodotte durante la residenza lxl a San Sperate, Sardegna.

I principali elementi che contraddistinguono il concept sono: il contrasto tra ambiente reale e virtuale, passato e futuro, l'unione della musica elettronica con il tribalismo alla ricerca di un'esperienza ultraterrena; questi concetti si sono fusi con il percorso iniziatico della Rave Culture, dove l'abbandono fisico e materiale avviene attraverso una trance collettiva, per vivere una nuova esperienza.

“il raver vuole viaggiare nei suoni per riceverne l spinta energetica. Il raver danza in sintonia con la folla come se stesse partecipando a un rituale religioso con l’ayauhasca”. Tobia D’Onofrio — Rave World.

Dual is a project of contemporary field recoding music.
The album was recorded and produced from 1 to 10 September 2019,
at the artistic residence LXL, San Sperate - Sardinia, Italy.

The theme of the album is focused on the creation of rural techno music, composed through environmental sounds, acoustic effects recorded in real environments, rhythmic percussions of wood and metal, and the use of sound stone sculptures by the Sardinian artist, Pinuccio Sciola.

The main elements that distinguish the concept are: the contrast between the real and virtual environment, past and future, the union of electronic music with tribalism in search of an otherworldly experience; these concepts have merged with the initiatory path of the Rave Culture, where physical and material abandonment takes place through a collective trance, to live a new experience.

Dual is a group made up of Cesare Bignotti aka Useless Idea and Giorgio Barroccu, since 2012 carries on a series of performative projects of sound installations on specific and extemporaneous themes on the subject of change; reality is re-configured through sound recording and manipulation, creating a new soundscape, composed of real information but reinterpreted in an abstract and dystopian way, through music.

Each performance is documented and preserved through the publication of a record.

You can listen to other works here:

Dual - Musil Live: https://uselessidea.bandcamp.com/albu...
Dual - Moonwater: https://uselessidea.bandcamp.com/albu...

Listen / Info
14/12/2021

Musical Instruments of Tomorrow - Victor Zappi Interview

Share

Essendo sia un ingegnere che un musicista, Victor Zappi si concentra sul design e sull'utilizzo di nuove interfacce per l'espressione musicale. Come possiamo utilizzare le tecnologie più avanzate di oggi per costruire nuovi strumenti musicali? In che modo questi strumenti possono conformarsi e impegnare le nostre capacità fisiche e cognitive [anche oltre ciò che possono fare gli strumenti tradizionali]? E quali nuove forme di formazione e pratiche musicali sono necessarie per padroneggiarle? In linea con l'impegno della Northeastern University (College of Art, Media, and Design) per l'"umanistica", Victor sta cercando di rispondere a queste domande combinando la ricerca in informatica e ingegneria elettrica, con musicologia, studi della performance e educazione musicale.

Being both an engineer and a musician, Victor Zappi focuses on the design and the usage of new interfaces for musical expression. How can we use today’s most advanced technologies to build novel musical instruments? In what ways can these instruments comply with and engage our physical and cognitive abilities [even beyond what traditional instruments can do]? And what new forms of musical training and practices are required to master them? In line with Northeastern University (College of Art, Media, and Design) commitment to “humanics”, Victor is trying to answer these questions by combining research in Computer Science and Electrical Engineering, with Musicology, Performance Studies and Music Education.

Tracklist:

  1. D-Box - Interview and Music Demonstration play by Cesare Bignotti aka Useless Idea © EVES Music
  2. Hyper Drum Head - Interview and Music Demonstration by Fabio Cuomo and Fofie aka Davide Cedolin recorded from Art Test Fest Conteporary art Festival by Desorderdrama, in Genova 2018.
  3. Virtual Real / IIT (Istituto Italiano di Tecnologia)
  4. www-evesmusic.it
  5. https://evesmusic.bandcamp.com/
Listen / Info
16/11/2021

Listen Pearl River Sound - Rolando Simmons - Useless Idea for discover of the contemporary Braindance

Share

Negli ultimi 10 anni il suono dell’acid music ha risuonato nell’etere con nuove produzioni riportando in auge l’attenzione per le bassline, la musica da club più underground tipica degli esordi made in UK anni 90, in cui l’ossature dei beat in stile electro anni 80 e jungle si fondevano al pop e a inserti classicheggianti, dando vita a nuove forme musicali che per scherzo la Rephlex Records, nominò Braindcace (per schernire la musica IDM che veniva al tempo ostentata lasciando stupidamente sottintendere che il resto della musica potesse essere stupida, questo accadeva verso la prima metà degli anni 90, eppure questo sound attrae ancora molti giovani produttori, innumerevoli sono i nomi emergenti che si alternano sul canale YouTube di Ballecid, che propone un aggiornamento reale di queste sonorità e a lui il merito di aver indirizzato l’attenzione del pubblico verso alcuni dei nomi più rappresentativi della scena attuale.

Questo speciale di EVES propone 3 nomi che rappresentano in un modo o nell’altro l’attuale scena emergente che negli ultimi anni ha segnato una serie di uscite diversificate che mostrano un percorso dia attitudine lineare e al contempo diversificato e con una severa evoluzione, il genere è lo stesso, ma la forma no, 3 artisti per 3 stili che mostrano estetiche differenti, PRS noto per mantenere un contesto vario tra sonorità Jungle rave anni 90, Acid, alternate da melodie e texture che sembrano amoreggiare con Boards of Canada e i primi Radiohead di Amnesiac, Rolando Simmons, nome di punta della scena europea, si è fatto riconoscere per la qualità alta delle sue produzioni notevolmente influenzate dal fuma touch in stile Aphexiano e perfettamente allineato ai binari della Braindcance melodica, diversamente Useless Idea, è riconosciuto per un sound dissonante, a volte romantico a volte arrogante, 3 universi musicali con carattere differente, alieni di altri mondi lontani, ma che riescono a comunicare attraverso la musica.

il pretesto di questo speciale avviene in concomitanza con l’uscita di Pearl River Sono su EVES, si tratta di un EP di Remix concepito nel 2018, per promuovere il disco "Train With No Name" di "Pearl River Sound", uscito su MixedUp 4 anni fa, questa raccolta di remix di alto profilo vede la luce oggi su EVES Music. L’EP è una raccolta di 4 brani, 2 remix inediti che portano la firma di "Rolando Simmons" e "Useless Idea", accompagnati dalle tracce originali composte da Pearl River Sound.

Listen / Info
19/10/2021

The Ritual Sphinx - The Forest Live

Share

“The Forest” è l'ultimo concerto in studio del progetto The Ritual Sphinx a cura di Alessandro Bartolena. La sua ricerca sonora nasce intorno al 2011 in un contesto iniziale di esplorazione con il disegno e la pittura di ispirazione simbolista, distinto da un tratto astratto e di libera interpretazione, approdando nel 2019 ad un concept musicale che aderisce significativamente alla parte visiva con l'Ep “Veins” pubblicato da EVES nel 2019. Oltre il particolare studio di interazione materica tra suono e immagine che caratterizza la sua musica, Alessandro illustra in questa puntata ciò che guida queste interazioni: il centro del suo pensiero musicale, i significati e le tematiche profonde che il suo lavoro audiovisivo tratta. Il concerto, accompagnato all'inizio e alla fine dal suono di un temporale, è una “foresta della mente, ricca di fonti misteriose e insidie”.

Foto di copertina by: GABRIELE DE MARCHI

#theritualsphinx #alessandrobartolena #evesmusic #experimentalmusic #avantgarde

“The Forest” is the last studio concert of The Ritual Sphinx project curated by Alessandro Bartolena. His sound research was born around 2011 in an initial context of exploring with drawing and painting of symbolist inspiration, landing, then to a first musical result with the Ep “Veins” published by EVES in 2019. Beyond the particular study of material interaction between sound and image that characterizes his music, Alessandro illustrates in this episode what drives these interactions: the center of his musical thought, the meanings and deep themes he wants to deal with. The concert, accompanied at the beginning and at the end by the sound of a thunderstorm, is a “forest of the mind, full of mysterious sources and dangers”.

Tracklist:

  1. The Ritual Sphinx Live Tracklist © EVES Music 2021.
  2. 1 - Sarkofagos
  3. 2 - Marrow
  4. 3 - Dissolution
  5. 4 - Interlude
  6. 5 - Veins
  7. 6 - The Forest
  8. 7 - Heart Spiral Ascent
  9. 8 - Chimera
Listen / Info
21/09/2021

Caramel Chameleon Experience MIX 2021

Share

Selezione musicale tratta dalla discografia di Caramel Chameleon e presentazione di tracce inedite, estratte dal prossimo EP intitolato "Discarded Candies" che verrà rilasciato il 16 Settembre presso EVES Music. Francesco Pio Nitti (nato nel 1996), conosciuto anche come Caramel Chameleon, è nato e cresciuto a Castellana Grotte, nel sud dell'Italia. Egli collabora con molti artisti e progetti e la sua musica è rilasciata su formato vinile, cassetta e digitale su varie etichette internazionali di musica elettronica come 030303 Records (NL), Nebulae Records (ES), EVES Music (IT), Mindcolormusic (DE), Distorted Sensory Perception (UK) e molte altre.

Music selection extracted from Caramel Chameleon's discography and presentation of unreleased tracks, extracted from the next EP entitled "Discarded Candies" released for EVES Music. Francesco Pio Nitti (born 1996), aka Caramel Chameleon, was born and raised in Castellana Grotte, in southern Italy. He collaborates with many artists and projects and his music is released in vinyl, cassette and digital format on international labels such as 030303 Records (NL), Nebulae Records (ES), EVES Music (IT), Mindcolormusic (DE), Distorted Sensory Perception (UK) and many others.

Tracklist:

  1. Caramel Chameleon - Finis Terrae [M.o.l. Records]
  2. Caramel Chameleon - Reich's Digital Ciff [Antistandard Recs]
  3. Caramel Chameleon - Ketstra [Moisture Records]
  4. Caramel Chameleon - Moisture Mix [Moisture Records]
  5. Caramel Chameleon - Billo [Moisture Records]
  6. Caramel Chameleon - Blobla [Proper Line Records]
  7. Caramel Chameleon - Dodge's Desserts [Eves Music]
  8. Caramel Chameleon - Peanut Butter [030303 Records]
  9. Caramel Chameleon - Monologue Acid Test #1 [Eves Music]
  10. Caramel Chameleon - Quadra [Eves Music]
  11. Caramel Chameleon - Barocco CC [030303 Records]
  12. Caramel Chameleon - Wake-Up (Hypnagogic Mix) [Eves Music]
  13. Caramel Chameleon - Artomyces Pyxidatus [Nenormalizm Records]
  14. Caramel Chameleon - In Pectore [Sitdownandance Records]
  15. Caramel Chameleon - Ordinary Spirits [Eves Music]
13/07/2021

Volto - Earth Begins

Tracklist:

  1. Asterline - Earth Begins
  2. This Miserable Comfort - Earth Begins
  3. Aiuta Le Foglie - Earth Begins
  4. Pureless - Earth Begins
  5. Nerea I - Earth Begins
  6. Nerea II - Earth Begins
  7. Nerea III - Earth Begins
  8. Il Numero Undici - Earth Begins
  9. Trouble for Trumpets - Earth Begins
  10. Manon - Earth Begins
  11. Celine: of Sacrifice and Bliss - Earth Begins
  12. This Miserable Comfort [Gadi Sassoon Rework] - Earth Begins
  13. This Miserable Comfort [Useless Idea Remix - Earth Begins
15/06/2021

Same Lights Twice - AFM

AFM (Alessandro Gramaccioni) producer, studente di sound design e composizione, concentrato nella ricerca e conversione in suono di immagini e situazioni attraverso la fusione e la reinterpretazione di vari generi, tra i principali: IDM, electro e sonorità ambient.

"Same lights Twice" 1h di brani inediti che Alessandro ha realizzato negli ultimi due anni, i brani spaziano su timbriche e approcci diversi di impronta IDM, principalmente breaks, e ambient, ma al contempo esplora forme in evoluzione, organiche, che l’artista sotto il moniker di AFM sta sviluppando nel nuovo materiale. Questa puntata di Fango Radio è l'occasione per presentare il prossimo album dal titolo "Circuiti Cardiaci" che uscirà su EVES Music, il disco è stato voluto da Useless Idea che si occuperà anche dell’edit e del mix finale, alcuni di questi brani sono presenti in questo mix, buon ascolto! Today's Noise, Tomorrow's Music.

Tracklist:

  1. Fantasiose Anomalie - AFM
  2. Sin44 - AFM
  3. Evolver 999 - AFM
  4. [KT]clysm999 - AFM
  5. Cnvergenza violenta - AFM
  6. Circuiti Cardiaci - AFM
  7. Sarakiniko 8.20 - AFM
  8. Infinite evolving - AFM
  9. Night code walk - AFM
  10. Crystalize me - AFM
  11. 4th dimension - AFM
  12. Alkaline - AFM
  13. me + M6yrs - AFM
  14. Nowhere safe [hill5] - AFM
  15. RENOIR - AFM
  16. Le god - AFM
  17. You only run in circles - AFM
18/05/2021

Oscilloscope Music - Davide Severi Dawei

Davide Severi, in arte Da'wei, ha iniziato a fare musica elettronica nel 1996, dopo aver conseguito studi classici di pianoforte. Tra i vari interessi connessi alla musica, a cavallo del millennio spunta quello per la cimatica e le interazioni suono-materia, ed in particolare per le forme di Lissajous, che si formano con il rapporto tra due frequenze armoniche.

Quando scopre che queste possono essere create e visualizzate su un oscilloscopio, si spinge nella ricerca e nella sperimentazione che porterà alla creazione di vari brani pensati per esser ascoltati tanto quanto osservati, su un magico schermo analogico, tracciate da un brillante punto luminoso.

È il suo approdo alla Oscilloscope Music ed alla "alchimia sonora" che ne consegue.

Bandcamp

Instagram

Facebook

21/04/2021

Cabotronium

Il Cabotronium è Chaos creativo, un generatore analogico audio / video, controllato digitalmente, che non è sottomesso al controllo dell'esecutore, può essere considerato un sistema coerente per la generazione di dinamiche caotiche. Il progetto nasce nel 2009 da un team italiano formato da Emilio Pozzolini, Martino Sarolli e Alessandro Quaranta.

EVES ha coinvolto il team nella creazione di librerie di suoni Cabotronium, da fornire a 20 artisti che hanno composto o inserito i suoni Cabotronium nella loro musica, fornendo un o spettro variopinto di stili eseguiti con un sound prodotto da uno strumento unico.

La puntata è introdotta da un’intervista fatta a Emilio Pozzolini responsabile del progetto Cabotronium e segue lo streaming del disco intero con un’introduzione che presenta ogni artista.

Artisti coinvolti nella Cabotronium Compilation:

01 - Aliasing - P-RAY

02 - Dawei - Scavenge Waves

03 - JFrank_CW

04 - Copilot - CaboHorn

05 - Caramel Chameleon - Cabotronium Auditive Trip

06 - Earth Begins - Fuck Your Laptop

07 - Pearl River Sound - The Carbotronium Track

08 - Seven Nights Alone - Yartm

09 - Shari DeLorian - Kuu Ja Puu

10 - Uncrat - B-Cycle

11 - Nathan Mayhem - Rorschach

12 - Domiziano Maselli - Engine Test n°1 - Firing

13 - The Ritual Sphinx - Aurora

14 - Useless Idea - Everything Beeps

15 - Redan - Bend the Chaos

16 - Pelussje_lordsofnothing - CABOTARIAN

17 - Fana - Cabofana

18 - Nicola Locci - sea2

19 - 8brr - Commodore66

20 - Dual - Ca.Net_is

    16/03/2021

    Polar Hexagon

    Polar Hexagon, aka Adam Aitken, is from Scotland and has been making electronic music since 2005. In 2020 he released an album on London’s Gated Recordings label and has a further album in 2021 with Belgian label, M.O.L. Records. The music on the EVES release, ‘upturned’, was produced between 2006 and 2014, with some tracks only being rendered in early 2020 having spent a number of years sitting on hard drives. The tracks were made using a variety of different hardware and software setups, with a strong emphasis on melody within each of the arrangements. Influence is taken from braindance, ambient, and more loosely from Chicago house and Detroit techno.

      16/02/2021

      Hypnosis & Coffee - Spores Radio Session

      Hypnosis & Coffee è un progetto di Vincenzo Pacilli.

      Vincenzo nasce a Salerno nel 1979 e sin da piccolo, grazie all’influenza del padre fisarmonicista, inizia ad avvicinarsi al mondo della musica per puro piacere.

      Dopo alcune esperienze in una band stoner rock inizia a produrre musica elettronica da autodidatta a metà degli anni 90.

      Oltre Hypnosis & Coffee, Vincenzo produce musica di differente genere, con gli pseudonimi: Mario Zweiner, Vincent Steiner e Oregon Vortex. Pubblica per EVES dal 2011.

        19/01/2021

        Part 2 - Xoop - Live Set from “The Cemetery Of Unknown Songs”

        Ciao sono Xoop, in realtà ho un nome. Ho imparato come far rimbalzare i suoni allegramente, creando una rete decentralizzata di strumenti, virtuale. Sono nato dalla computer music usando software sequencer chiamati "tracker" come "fast tracker 2" su un vecchio computer DOS, e di sound editing come "Sound Forge", finché ho conosciuto tecniche di strumenti preparati tramite Erik Satie, John Cage, Aphex Twin, Brian Eno; questi grandi uomini di successo hanno trovato la loro grande rete di comunicazione attraverso codici aurali per poter comunicare con l'ascoltare, nel mio caso mi hanno fatto comprendere come nei miei lavori avrei potuto unire la sperimentazione dipingendo la superficie con le melodie più istintive che trascendono le emozioni più fredde, potendo esprimere allo stesso tempo le gioie infinite della dopamina sul cervello attraverso melodie stimolanti senza rinunciare ai disegni geometrici indicati dallo spostamento temporale e la velocità dei suoni, insomma è bello poter creare qualcosa che rapisca il cervello dell'ascoltatore attraverso tutto ciò che fluisce dal condotto uditivo.Oggi questa magnifica radio mi da la possibilità di poter presentare il mio lavoro ambient, e per farlo ho deciso di pilotare le mie "macchine virtuali" in tempo reale per 1 ora intera, il set comprende tracce di "The Cemetery of Unknown Songs" il mio ultimo lavoro sleep ambient, remixate in real time insieme ad altre tracce mai pubblicate prima d'ora, il risultato sarà un film techno-organico che tenterà di raggiungere degli stadi "hardcore" in un continuo hype che non avrà termine prima del gran finale; sarebbe davvero bello poter conoscere le vostre visioni innescate dall'ascolto del mio set e le vostre sostanze. Non avete idea di quanto io via sia grato per esservi introdotti nel mio cimitero, grazie e buon ascolto.

          19/01/2021

          Part 1 - Useless Idea - Ambient Works, (2015 Live Set)

          Useless Idea: La sua musica unisce generi generi molteplici, spesso distanti tra loro: Intelligent Dance Music, Techno, Trance, Jungle, Acid, spaziando nella musica Classica, nell’Ambient e nella musica concreta o Noise music, non a caso ha pubblicato per etichette specializzate, come la Belga WeMe, etichetta culto erede della Rephlex (la storica etichetta di Aphex Twin).

          Per l'occasione viene presentato un live di musica ambient registrato nel 2015 a Brescia, presso il Luigi Micheletti Award. All'interno del set molte tracce attinenti all'ultima uscita “Xa Peh”, un doppio disco ambient pubblicato su EVES Music.

          Amore a colpo sicuro per chi è amante di Selected Ambient Vol 02 di Aphex Twin, Music for Airports di Brian Eno e William Basinski.