Redde Rationem

 

Monthly

Boris Nietzsche

Redde Rationem

Il cinema è il messaggio.

Perennemente assente, mai presente. Nella vita quotidiana si occupa di motion graphics e videografia, saltuariamente si trova su un set cinematografico. Nato a Pisa, ne appoggia in pieno la filosofia ghibellina e anticlericale. Cresciuto e vivente a Pistoia, ancora non si spiega l’alta densità di chiese della stessa.

Podcast

23/11/2020

006_fisher

Due articoli di Mark Fisher sulla hauntologia e il senso dell'eerie nel cinema di Kubrick, con particolare attenzione a Shining. Musiche tratte dalla colonna sonora di Shining e Memories From The Haunted Ballroom di The Caretaker.

    09/11/2020

    005_mcluhan

    Due interviste a Marshall McLuhan, una lettura di un suo saggio sul cinema e l'uomo del novecento, musica citypop tratta dalle colonne sonore de City Hunter e Cowboy Bebop e una lettura del saggio Comics in serie di Luis Gasca.

      26/10/2020

      004_rossandaxbarthes

      Lettura di due recensioni di Rossana Rossanda sul cinema americano e di un articoletto di Roland Barthes su cosa significa guardare. Plusvalore: De Palma e Scorsese che dicono la loro su Hitchock e Welles, Hitchcock che fa dell'ironia e Roland Barthes che parla d'amore. Musiche di Madlib e del Quintet di Dizzy Gillespie.

        12/10/2020

        003_barthesxejzenstejn

        Lettura di due articolli di Roland Barthes a proposito del cinema di Ėjzenštejn e della sua semiotica. Plusvalore: un'intervista a John Ford dei tardi anni '60. Musiche di Wayne Shorter e Muslimgauze.

          28/09/2020

          002_fofi

          Lettura di anticaglie critiche di Goffredo Fofi a proposito di qualche cineasta specializzato nel western. Musiche di Benny Goodman.

            14/09/2020

            001_tavernier

            Lettura di vecchi articoli di Bertrand Tavernier su alcuni cineasti americani specializzati nel western. Musiche di Art Blakey and the Jazz Messengers.