Current track

Title

Artist


41bis Radio

(MONTHLY)

Cosa hanno in comune Trevor Wishart e Marilyn Manson? Demetrio Stratos e Holly Herndon? Beh, probabilmente non le stesse frequentazioni mondane, ma a parte l’esprimersi con la musica, la personalissima interpretazione della voce umana, sia come mezzo che come strumento.
Il programma “41bis” non si occupa quindi, di generi o movimenti, ma di concetti e tematiche, che vi lascia carpire dal titolo di ogni puntata (“Other Voices”, “Drum’s Not Dead”, …)
Dentro il “41bis”si cercano delle connessioni alternative, in un momento di caos e separazione, per non soccombere al regime di isolamento. E abbiamo anche molto tempo per riflettere su noi stessi, su quello che ci circonda e sul significato della musica nella società  che elogia il contenitore tralasciando il contenuto.

A cura di Francesco Perissi

Francesco Perissi (1984) è un produttore, sound designer e polistrumentista. Impara i segreti e le potenzialità degli strumenti e software musicali lavorando per anni in un negozio specializzato. Dopo numerosi concerti come chitarrista e tre album registrati con la band post-metal “Qube”, Francesco Perissi sceglie di approfondire il mondo dell’audio digitale. Si laurea nel 2016 in musica elettronica al Conservatorio di Firenze L.Cherubini dove scrive composizioni eseguite dal New Music Ensemble di New York  e utilizzate come colonne sonore per corti e performance di vari artisti locali. Durante i suoi studi inizia a collaborare col Centro Tempo Reale di Firenze dove si occupa della fonica per numerose rassegne di musica elettronica e contemporanea (Tempo Reale Festival, Maggio Elettrico, TRK, Secret Florence, Ravello Festival, Biennale Venezia). Nel 2014 fonda il progetto “XO” dove la chitarra elettrica crea tessiture ambientali insieme alla ritmica e filtraggi elettronici e nel 2016 fonda il progetto “X6”  dove la chitarra elettrica è spazializzata in 6.1 altoparlanti grazie al pick- up esafonico. Attualmente concentra la sua ricerca sulle possibilità di sviluppo espressivo e tecnologico degli strumenti musicali miscelando musica di ricerca con musica “pop”.

Ph: Mario Carovani

00/00/00

//////