Current track

Title

Artist


Superfici sonore

(MONTHLY)

Una selezione di musiche influenzate dalle sonorità dei mondi elettroacustici, sperimentali, noise e drone, che insieme creano una nuova superficie in cui far muovere le avanguardie storiche e i compositori attuali.

Una selezione che cercherà di avere per ogni fascia una propria identità e una propria continuità sonora , derivata dalla scelta e dall’ordine dei brani presentati.

A cura di Daniele Carcassi

Daniele Carcassi, classe 93, è un compositore, improvvisatore e dj con base a Firenze/Bologna.
I suoi lavori, influenzati dall’approccio elettroacustico, si basano principalmente sul dialogo ed il
contrasto tra tessiture elettroniche, paesaggi sonori, materiali primari e musiche pre-esistenti.
I suoi djset invece, rigorosamente in vinili, sono influenzati dalle sonorità acid e house contaminate da musiche etniche e percussive.
Dal 2010 al 2016 studia violoncello all’Accademia Musicale di Firenze e partecipa come violoncellista alle tournée in Austria, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria e Grecia dell’Orchestra Giovanile di Firenze, diretta da Janet Zadow.
Nel 2016 inizia gli studi alla Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio di Bologna dove si avvicina ed approfondisce la musica di ricerca e le avanguardie elettroacustiche con i maestri L. Camilleri, F. Giomi e D. Meacci.
Nel 2017 fonda Sinestesie, un’organizzazione di eventi itineranti fortemente votato alla sperimentazione sonora e visiva.
Dal 2019 fa parte in maniera attiva di SenzaDistinzioneDiGenere, un laboratorio di improvvisazione musicale con approccio elettroacustico, e del Collettivo della Scuola di Musica Elettronica di Bologna.
Nel 2019 rilascia due uscite discografiche: “2:2”, uno split per Biodiversità Records – in collaborazione con Demetrio Cecchitelli – e “Sintagmi”, un disco di improvvisazione per Switch Music Recordings, in collaborazione con Giovanni Onorato e Minus – Collettivo d’Improvvisazione.
Negli ultimi anni ha partecipato ad importanti manifestazioni musicali come:
Audio Art Festival (Krakow) // Biennale CIMM – 1. Meeting Internazionale di Informatica Musicale e Multimediale (VE) // Akousma avec l’INA GRM (Paris) // Bologna Modern (Bo) //
Tempo Reale Festival 2019 (FI) // Cinema Ritrovato (BO) // Hortus Festival (FI) // Festival 2 visages des musiques électroacoustiques at Le Sanghor (Brussels) // TRK Sound Club (FI) // OOOH free-improvvisation Festival (RG) // ACOUSMONIUM at Macao (MI) // Angelica – Festival Internazionale di Musica con Alvin Curran (BO) // Poverarte – Festival di Tutte le Arti (BO) // Martini Elettrico (BO).

Daniele Carcassi, is a composer, improviser and DJ based in Florence / Bologna. His works, influenced by the electroacoustic approach, are mainly based on dialogue and the contrast between electronic textures, soundscapes, primary materials and pre-existing music. His djset instead, strictly in vinyl, are influenced by acid and house sounds contaminated by ethnic and percussive music.

From 2010 to 2016 he studied cello at the Music Academy of Florence and participated as a cellist
at the tours in Austria, Germany, the Czech Republic, Hungary and Greece of the Orchestra Giovanile di Firenze, directed by Janet Zadow.
In 2016 he began his studies at the Electronic Music School of the Bologna Conservatory where he approaches and deepens the research music and the electro-acoustic avant-garde with L. Camilleri, F. Giomi and D. Meacci.
In 2017 he founded Sinestesie, an organization of itinerant events strongly devoted to sound and visual experimentation.
Since 2019 he has been an active part of SenzaDistinzioneDiGenere, a laboratory of musical improvisation with an electroacoustic approach, and of the Collettivo della Scuola di Musica Elettronica di Bologna.
In 2019 he produced two record releases: “2: 2”, a split for Biodiversità Records – in collaboration with Demetrio Cecchitelli – and “Sintagmi”, an improvisation disc for Switch Music Recordings, in collaboration with Giovanni Onorato and Minus – Collettivo d’Improvvisazione.

In the last year he has participated in important musical events such as:
Audio Art Festival (Krakow) // Biennale CIMM – 1. Meeting Internazionale di Informatica Musicale e Multimediale (VE) // Akousma avec l’INA GRM (Paris) // Bologna Modern (Bo) //
Tempo Reale Festival 2019 (FI) // Cinema Ritrovato (BO) // Hortus Festival (FI) // Festival 2 visages des musiques électroacoustiques at Le Sanghor (Brussels) // TRK Sound Club (FI) // OOOH free-improvvisation Festival (RG) // ACOUSMONIUM at Macao (MI) // Angelica – Festival Internazionale di Musica con Alvin Curran (BO) // Poverarte – Festival di Tutte le Arti (BO) // Martini Elettrico (BO).

15/01/20

Superfici Sonore 01